L'istituto eroga prestazioni di natura economico-sanitaria a favore di lavoratori infortunati o tecnopatici.

Le cure sono a carico del Servizio Sanitario Nazionale, ma sono a carico della sede Inail gli oneri accessori, quali soggiorno alberghiero, spese di viaggio, eventuale diarie, sia per il lavoratore, sia per un eventuale accompagnatore autorizzato perché ritenuto necessario.
Il rimborso delle spese di viaggio e la diaria giornaliera sono previste anche per i lavoratori infortunati o affetti da malattia professionale convocati dall'Inail fuori residenza per accertamenti medici, cure o pratiche amministrative. Quando a seguito della convocazione, l'assicurato subisce una perdita della retribuzione, è previsto il rimborso delle giornate o delle ore perdute, sulla base della retribuzione contrattuale o convenzionale del settore di appartenenza.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. informazioni sulla nostra privacy policy